fbpx
HELP! Guida per CTO

Body Rental | HELP! Guida per CTO 001

Cos’è il Body Rental, come si riconosce un’azienda che fa Body Rental e soprattutto: che pericoli corri se ti affidi al fornitore sbagliato? Ce ne parla Alex Pagnoni in questo primo episodio di HELP! Guida di Sopravvivenza per CTO e non solo.

Guarda il video e facci sapere cosa ne pensi in un commento!

Cos’è il Body Rental?

Il Body Rental è, nonostante il nome, un fenomeno tutto italiano.

Nasce nel mondo finance e delle telecomunicazioni, dove qualche decennio fa si è creata per la prima volta la necessità di legioni di persone che lavorassero alla digitalizzazione dei processi informativi. Si origina così il fenomeno che vede ilprestito” di persone da un’azienda all’altra, che ne traggono benefici a scapito del lavoratore.

Oggi il fenomeno del Body Rental è diventato una vera e propria piaga del mondo IT e, per Alex Pagnoni, una battaglia personale.

Cosa contraddistingue il Body Rental?

Presenza fisica obbligatoria nella sede del cliente, contratti precari o a Partita IVA, completo distacco fra il lavoratore e l’impresa che lo impiega, in un gioco di subforniture a scatole cinesi che porta il lavoratore stesso a non avere idea di quale sia il progetto originale a cui sta lavorando: questi sono solo alcuni dei fenomeni che caratterizzano il Body Rental.

Trovi una descrizione completa nel video, dal minuto 0:33.

Che rischi corro a lavorare con una Body Rental?

Per una Tech Company, affidare a una Body Rental lo sviluppo di prodotti strategici e core business ha un solo possibile esito: debito tecnico.

Body Rental è sinonimo di scarsa formazione e scarso aggiornamento del capitale umano. Per questo, affidare a una Body Rental la realizzazione dei prodotti che devono garantire il vantaggio competitivo, significa siglare il proprio insuccesso.

Inoltre affidarsi ad una Body Rental può avere effetti importanti anche sulla motivazione del team interno, causando un allontanamento della cultura aziendale e un’influenza negativa sul turn over.

Ne parliamo dal minuto 10:42.

Come riconosco un’azienda che fa Body Rental?

Non ci crederete, ma spesso l’attività di Body Rental è dichiarata esplicitamente sui siti internet e sulle brochure di servizi di chi la pratica: questo rende il riconoscimento inequivocabile.

Ma ci sono altri segnali:

  • ricerche di lavoro localizzate in aree in cui l’azienda non ha una sede;
  • assenza di profili su portali come Indeed o Glassdoor;
  • stack tecnologici molto ampi o non dichiarati.

Il modo più efficace rimane però quello di fare alcune precise domande in sede di colloquio.

Scopri quali dal minuto 16:05

Body Rental: è un fenomeno solo italiano?

Il termine Body Rental è tutto italiano. Questo non significa che all’estero non esista lo stesso fenomeno (chiamato più spesso team extension o team augmentation), ma sicuramente in Italia si è creata una situazione patologica.

Per questo Alex Pagnoni ha particolarmente a cuore questo tema: il Body Rental infanga il nome della vera consulenza, che invece può e deve dare un supporto strutturato alle tech companies italiane.

Alex ne parla dal minuto 21:20.

Perché uno sviluppatore finisce in una Body Rental?

Il mercato del lavoro IT è in espansione: la corsa alla digitalizzazione ha portato a un’ampia ricerca di sviluppatori e di personale tecnico. Una ricerca molto più ampia dell’offerta che ha portato al crearsi di modelli di business “scorciatoia” come quelli della Body Rental.

Ma la tecnologia ha sempre di più una valenza strategica nelle aziende, che non possono permettersi di affidarsi a partner non all’altezza. Per questo la Body Rental ha i giorni contati e apre la strada alla vera consulenza.

Ne parliamo dal minuto 25:20.

Mercato del lavoro IT: cosa succederà in futuro?

Il mercato del lavoro IT è in espansione: RAL che crescono vertiginosamente, corsa ai benefit, turn over elevatissimi.

È una bolla destinata a esplodere o una tendenza stabile?

La risposta di Alex Pagnoni dal minuto 30:53.

C’è un argomento che vuoi approfondire? Suggerisci un tema per HELP!

Contattaci e suggerisci un argomento per la Guida di sopravvivenza per CTO e non solo: Alex Pagnoni ti risponderà con un video dedicato all’argomento!

Author

Sara Balleroni

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *