Shape Up Method: istruzioni per l’uso | CTO Show 087 con Giuseppe Guglielmetti (TheFork)

Hai mai sentito parlare della metodologia Shape Up?

I suoi 3 pilastri sono:

cicli di sviluppo della durata di 8 settimane così suddivise: 6 dedicate alle sviluppo di nuove feature di business e 2 di “cooldown”, necessarie per concentrarsi sugli aspetti tecnici e risolvere eventuali bug nel codice;

– “shaping“: il processo che porta dall’idea allo sviluppo di una soluzione

autonomia del team: le persone non sono esecutrici di task ma sviluppatrici un progetto, con piena autonomia nel decidere come implementarlo.

Durante questa puntata del CTO Show ho approfondito questa metodologia con Giuseppe Guglielmetti (Senior Engineering Manager di TheFork) che ci ha aperto le porte di TheFork illustrandoci il loro modello organizzativo: lo Shape Up appunto.

Insieme a Giuseppe ho parlato di:

✔️ Shape Up: filosofia, vantaggi per il team e come implementarlo;

✔️ Stime, pianificazione e debito tecnico con questo modello;

✔️ Shape Up vs. Scrum.

Per approfondire l’argomento, ascolta il CTO Show!

Puoi anche ascoltare questa puntata del CTO Show nel CTO Podcast:

People: uno dei pilastri del metodo Axelerant

In Axelerant sappiamo quanto è importante prestare attenzione alla parte people dell’azienda. La tecnologia è fatta di persone e aver un buon design organizzativo è alla base del successo di ogni business.

Non a caso questo è proprio uno dei nostri pilastri fondanti del metodo Axelerant.

In particolare, negli anni mi sono accorto che ci sono alcuni problemi ricorrenti che affliggono i miei clienti quando si rivolgono a me, che si pongono di continuo domande come:

  • Perché il mio team di sviluppo non rispetta le scadenze?
  • Perché ci sono sempre bug e devo pagarli io?
  • Perché quando aggiungiamo una nuova funzionalità si rompe qualcosa che avevamo già sistemato?

Per il tuo team di sviluppo, potrebbe non essere chiaro che ognuno di questi problemi ha un costo per te e per la tua azienda:

  • Non riesci a stare al passo con i competitor;
  • Ogni bug peggiora la percezione dei clienti;
  • Ogni rallentamento riduce il tempo per nuove funzionalità, in un circolo vizioso.

Ed è per questo che ho pensato di impacchettare 3 soluzioni ai principali problemi dei team di sviluppo in un report che puoi scaricare gratuitamente.

In questo report ti accompagnerò in un viaggio attraverso le più comuni situazioni problematiche all’interno di un reparto di sviluppo software.

➡️ Scaricalo subito gratuitamente da questo link: https://migliorailtuoteam.it

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ascolta il CTO Podcast
Iscriviti al canale YouTube
Ultimi articoli