fbpx
The CTO Show
david greco pagopa cto show

L’eterno ritorno della tecnologia

Spesso le novità nell’IT non sono che tecnologie già note e presentate con nuove vesti: come riconoscere le vere innovazioni disruptive e non cadere nella trappola del nuovismo?
Con David Greco, Head of Data Management di PagoPA, ho parlato di questo eterno ritorno della tecnologia e di come abbracciare la complessità naturale del nostro mestiere, evitando scorciatoie che possono rivelarsi ben più costose.

The CTO Show

La sfida dell’Agilità nell’IT Service Management

Quando una Start Up passa in pochissimi anni da 15 persone a più di 200, si rende necessaria una rapida riorganizzazione interna, con sguardo sempre attento ai processi strategici di soddisfazione del cliente, di sicurezza dei dati e di Tech Governance. E riorganizzarsi con agilità è una sfida, in continua ricerca di equilibrio fra il caos e la burocrazia!
Nel ho parlato nel CTO Show #024 con Enrico Maria Cestari, CIO di Casavo, primo posto nelle Top Start Up di LinkedIn 2020 e un round da 200 milioni di euro all’attivo!

Testimonianza

“Una community costruttiva per i CTO”: opinione di Antonio Marganella sul CTO Mastermind

Antonio Marganella (CEO di Soundreef) è membro attivo della community del CTO Mastermind già da diverso tempo. Nel corso del CTO Show 23 sulla democratizzazione del dato, al quale ha partecipato insieme ad Alex Pagnoni, Antonio ha espresso la sua opinione sulla community e su questa iniziativa. Ecco la testimonianza di Antonio!

The CTO Show
da mvp a prodotto digitale giuseppe santoro together price

Trasformare un MVP in un prodotto digitale

Cosa serve a un CTO che ha il compito di trasformare l’MVP di una Start Up in un prodotto digitale? Per prima cosa, una forte vision tecnologica e la capacità di farla visualizzare al Business. Perché una Start Up senza obiettivi chiari, potrebbe non arrivare alla fase di Scale Up!
Ne ho parlato nel CTO Show #022 con Giuseppe Santoro, CTO di Together Price, con cui ho parlato della sua esperienza come CTO che si inserisce in azienda nel momento del passaggio da MVP a vero e proprio prodotto digitale.

The CTO Show

Cyber Security, fuori dalla torre d’avorio e verso il business

La Cyber Security non può più arrogarsi il diritto di stare in una torre d’avorio e dettare legge: deve diventare partner del Board e fattore abilitante per il modello di business dell’azienda. Un approccio alla Security innovativo e proattivo, di cui ho parlato nel CTO Show #021 con Alessio Setaro, Cyber Security di Leroy Merlin Italia e membro del comitato di CISO che dettano le linee guida in Cyber Security per tutto il gruppo Adeo.

The CTO Show
internet of things cto show

Internet of Things e Sviluppo di Piattaforme

Internet of Things è una buzzword? E qual è la vera complessità di sviluppare una piattaforma che abiliti altri utenti a costruire qualcosa di nuovo e di grande?
Ne ho parlato nel CTO Show #020 con Giacomo Baldi, CTO di Zerynth, che dal 2015 si occupa di digitalizzare processi industriali con un set di tool hardware-software interconnessi e tecnologie in ambito Internet of Things.

Testimonianza

“Un aiuto per risolvere i problemi organizzativi”: opinione di Fabrizio Vanzani sul CTO Mentoring

Quando Fabrizio Vanzani, Founder di Magma Consulting, si è accorto di avere una difficoltà organizzativa, ha scelto di rivolgersi al servizio di CTO Mentoring del CTO Mastermind erogato da Alex Pagnoni per imparare a gestire al meglio i progetti e muovere i primi passi con la metodologia Agile. Ecco la testimonianza di Fabrizio!

The CTO Show

Infrastructure as a Code e automatizzazione

Quando parliamo di Infrastructure as a Code parliamo necessariamente anche di automatizzazione: non esiste più gestione manuale e le competenze richieste a chi si occupa di infrastrutture sono cambiate di conseguenza. Ne ho parlato nel CTO Show #019 con Alessandro Franceschi, CTO di Example, che si occupa di Infrastrutture praticamente da sempre, tanto da essere stato uno degli organizzatori del primo incontro DevOps italiano (nel lontano 2012, quando il termine era tutt’altro che una buzzword!).